5 trucchi per rimanere in forma con l’alimentazione

Dimagrire con alimentazione e attrezzi sportiviCi avviciniamo sempre più all’arrivo dell’estate e della temuta prova costume, e tutti hanno in mente una cosa: farsi trovare in perfetta forma. Questo obiettivo così agognato, però, necessita di tanta fatica, lavoro e sudore, ma non solo il sudore della palestra. È a tavola che si svolge il lavoro più importante per un fisico perfetto. Per rimanere in forma è l’alimentazione la chiave per raggiungere il successo.

Andiamo, quindi, a scoprire come fare per rimanere in forma con l’alimentazione e l’attività fisica da svolgere in casa con i consigli di UpSport!

1) Ogni dieta ha bisogno di tempo e costanza

In rete o dal dietologo (opzione consigliata), sono veramente tante le diete, intese nella loro reale accezione di buona alimentazione, che potrete reperire. Ma la prima cosa da sapere è che i miracoli non esistono.Quindi, quando avrete modo di trovarvi di fronte a una di queste diete che promettono la perdita di moltissimi chili in pochi giorni, sappiate che non è la verità. Una corretta alimentazione può fare miracoli sul vostro fisico, è vero, ma solo se abbinata al tempo giusto per il vostro corpo e il vostro metabolismo. La classica dieta da “7 chili in 7 giorni” potrebbe anche funzionare, ma nella più gran parte dei casi, nella settimana successiva si finisce col riacquistarne altri 10! Ne vale la pena? La giusta alimentazione ha bisogno di tempo anche perché ci vuole tanta costanza. Evitare gli “sgarri”, avere pazienza e non puntare sul “tutto e subito”, senza scoraggiarsi per eventuali piccole flessioni nella perdita di peso. I risultati con la costanza nell’alimentazione, arrivano sempre!

2) Non saltare mai gli spuntini

Quando si intraprende la strada della corretta alimentazione,  si pensa che sia importante mangiare poco, eliminando quindi tutti gli spuntini: si tratta di un errore gravissimo! La prima cosa da evitare è proprio quella di evitare tale pratica. È molto importante fare 2 spuntini al giorno, uno a metà mattinata e uno a metà pomeriggio. Tramite questi spuntini, infatti, si mantiene il metabolismo sempre attivo, ciò vuol dire che il corpo non accumulerà riserve di grasso consumando tutto ciò che è stato introdotto. Con l’abitudine di fare questi spuntini, inoltre, si evita di arrivare ai pasti principali molto affamati: in questo modo si mangia meno e in maniera più soddisfacente, senza andare troppo troppo di fretta per il grande a appetito. Quali sono gli spuntini migliori? Sono preferibili frutta, evitando banane, ciliegie e cachi, verdure (in particolare le carote che sono ottimi spezza fame) e yogurt magro.

3) Occhio non solo a ciò che si mangia, ma anche a ciò che si beve!

Quando si parla di alimentazione, non ci riferiamo solo a quanto di masticabile ma anche a ciò che si beve. Le bibite gassate sono assolutamente da evitare anche se hanno la dicitura “senza zucchero” o “light”. Questo perché, prima di tutto, le sostanze usate per sopperire alla carenza di zuccheri, sono molto pericolose per l’organismo, e poi perché contenendo “gas” queste bevande gonfiano lo stomaco e non aiutano di certo ad ottenere una linea invidiabile. Sono da evitare caldamente anche tutti gli alcolici e, soprattutto, i superalcolici che contengono molti zuccheri. È consigliabile bere molta acqua, in particolare di tipo con “poco sodio”, ad esempio Vita snella.

4) Evita le tentazioni

Il miglior metodo per non incappare nelle tentazioni è quello di non averne! È già ampiamente conosciuto ciò che bisogna evitare: dolci, zuccheri, pasta molto condita, fritti. Sembra ridondante parlarne, perché chiunque vuol dimagrire sa già cosa deve evitare e sa già cosa preferire: verdura al vapore, carne bianca, pesce. Non staremo qui a parlarne ancora. Quello che bisogna sapere è come resistere alle tentazioni alimentari. Evitate di andare nella piazza dove sapete che c’è la vostra rosticceria preferita, evitate di andare al supermercato affamati incappando nella tentazione di uno spuntino rapido e molto calorico, evitate di andare A pranzo la domenica dalla nonna.

5) Alimentazione e non solo: tanta attività fisica

L’attività fisica è imprescindibile per chi vuol avere un fisico perfetto affiancandola all’alimentazione. E non è necessario iscriversi in palestra. In casa si possono fare tantissimi esercizi con la cyclette pieghevole, un attrezzo efficace ed economico. Sono molte le recensioni ed i video su YouTube che spiegano come fare esercizi in casa. È sufficiente acquistare una cyclette un paio di manubri di peso diverso a seconda delle proprie possibilità,  una corda elastica. Vi sono diversi attrezzi economici che consentono di fare esercizio fisico anche senza iscriversi in palestra, spendendo poco e che portano ottimi risultati nel tempo.