E-commerce e digitalizzazione

e-commerce

eCommerce

Una delle critiche che spesso viene attribuita alle aziende Italiane, è sicuramente quella di non essere modernamente strutturate e digitalizzate, le nostre aziende vengono considerate dai grandi player mondiali ancora “obsolete” informaticamente parlando, basti pensare che solo il 24% delle imprese Italiane hanno un sito Internet e di questo 24% solo il 13% dedica tempo ed investimenti utili per farlo crescere.

Ormai i numeri parlano chiaro, il 2013 il fatturato del canale online è stato di 19 Miliardi di euro con una crescita del 18%, numeri pesanti se si paragonano a quelli di altri settori economici in temi di crisi, quindi il web è un canale imprescindibile per tutti i tipi di aziende, che siano queste di servizi o di vendita di beni.Sempre secondo gli analisti l’Italia è considerato il paese che avrà la crescita maggiore rispetto ai Paesi Europei, questa crescita è dovuta in particolar modo al ritardo dell’Italia rispetto ad Inghilterra, Germania e Francia, basti pensare che nel Regno Unito il fatturato dell’Ecommerce è di 70 Miliardi di Euro quasi 5 volte il mercato Italiano e continua a crescere.

Per questo è fondamentale avviare in primis i lavori per creare una infrastruttura tecnologica sul territorio, incentivare la banda larga e formare le aziende sui nuovi scenari che l’economia digitale offre, basti pensare che oggi è possibile vendere prodotti in qualsiasi parte del Mondo semplicemente avendo un sito Ecommerce ed un corriere affidabile, le opportunità per le piccole e medie aziende artigiane del Made in Italy sono enormi.

Anche per il settore della distribuzione o meglio conosciuto come B2b esistono tanti vantaggi, basti pensare al dropshipping abbigliamento che in America è una tecnica di vendita consolidata ed adottata da migliaia di aziende, questa tecnica permette ai venditori di proporre nel loro catalogo online prodotti che non dispongono realmente nei propri depositi, mediante delle sincronizzazioni informatiche si riescono a trasferire i dati del fornitore in tempo reale e si ottiene la scheda anagrafica di ogni singolo prodotto.
Questa appena descritta è solo una delle tante opportunità che offre il web, opportunità che ormai non possono più essere ignorate dalle aziende Italiane, per questo è fondamentale che il Governo si azioni per informare ed incentivare in merito alla digitalizzazione.