Le regole per scegliere i migliori forex broker

brokerPer ottenere elevati profitti con il forex trading è necessario operare esclusivamente con i migliori forex broker. Questo articolo vuole essere una guida alla scelta del miglior forex broker, in base a criteri razionali e senza dimenticare che non esiste un broker ottimo per tutti, ma ogni trader ha un broker che meglio soddisfa le sue esigenze.

Forex, quale broker scegliere?

Il primo passo che bisogna compiere per cominciare a fare trading forex è scegliere il broker. Ebbene, qual è il miglior broker forex? Prima di rispondere a questa fondamentale domanda. Consideriamo un broker espertissimo, capace di guadagnare somme molto elevate, e che ama operare facendo scalping, cioè trading forex con scadenze molto ravvicinate. Consideriamo poi un altro trader che a malapena sa che cosa è il forex e che vuole cominciare, magari, a fare pratica con un conto demo. Secondo voi le esigenze di questi due trader sono uguali? No. E infatti possiamo dire che molto probabilmente i broker ottimali per queste due persone sono completamente diversi. Questo esempio ci fa capire che non esiste un broker migliore di tutti in assoluto, al massimo possiamo parlare di un insieme di broker eccellenti entro cui poi ogni trader può fare la sua scelta. Il professionista deve privilegiare la qualità degli strumenti e la presenza di bonus sul deposito, il principiante deve privilegiare invece la facilità d’uso e un eventuale bonus senza deposito. Questo è solo un esempio banale, potremmo continuare il discorso molto a lungo ma adesso vediamo quali sono i punti di contatto tra le varie categorie di trader. Nessun trader forex, esperto o inesperto, dovrebbe mai usare un broker non autorizzato e regolamentato dalla CONSOB. Quindi possiamo dire che un buon broker, per tutti, è sempre regolamentato. Poi un broker deve essere sempre rigorosamente conveniente, quindi gratis, senza commissioni e con spread più bassi possibili. Sono dei punti davvero irrinunciabili per fare forex trading con successo e tutti coloro che vanno alla ricerca di un buon broker ne dovrebbero tener conto.

Recensioni broker forex

A questo punto come si fa a capire quali sono i broker migliori? Un punto di partenza davvero molto interessante è rappresentato dalle recensioni che si trovano pubblicate su numerosi portali dedicati al forex online. Ovviamente un principiante dovrebbe dedicare la massima attenzione alla lettura delle recensioni, verificando prima di tutto che siano recensioni recenti. Ha poca importanza, in fondo, sapere quali erano i migliori broker forex nel 2011, per dire, visto che alcuni avranno chiuso i battenti e altri avranno cambiato il nome. Un altro aspetto fondamentale da tener presente è che conviene leggere le recensioni di broker italiani e non stranieri, perché siamo alla ricerca del miglior broker forex italiano, visto che è consigliato operare esclusivamente con broker italiani.

Guida forex

Abbiamo già accennato al fatto che le recensioni dei broker sono pubblicate sulle guide forex. E’ importante consigliare a tutti i neofiti del trading valutario di dedicare qualche ora allo studio di questi siti. Una buona guida forex oltre a contenere le recensioni dei migliori forex broker mette anche a disposizioni ampie sezioni con strategie e suggerimenti per fare forex trading. Un modo rapido e sicuro per approfondire la propria conoscenza del mercato valutario e migliorare ulteriormente la probabilità di ottenere effettivamente dei guadagni.