Risparmia comparando le tariffe di luce e gas

Risparmia comparando le tariffe di luce e gas

Luce e gas

Alzi la mano chi di voi non si è quantomeno lamentato degli aumenti alle tariffe di luce e gas che ci sono stati negli ultimi mesi. Purtroppo, infatti, gli aumenti sono stati veramente molto consistenti e stanno pesando tantissimo nell’economia delle famiglie italiane, già parecchio gravate dalle tasse e dagli aumenti dei prodotti di praticamente qualsiasi genere.

Il semplice fare economia, usando il meno possibile il gas e cercando di spegnere le luci, lo scaldabagno e il televisore, spesso non è sufficiente per avere delle bollette economicamente “tollerabili”.

Proprio per questo molti di voi staranno pensando di cambiare il fornitore della propria utenza, cercando di abbassare le tariffe ed avere delle bollette più basse. Purtroppo, però, non è sempre così facile scegliere l’operatore giusto: sono ormai tantissimi i fornitori sul mercato, ognuno con offerte diverse capaci di soddisfare esigenze differenti.

La soluzione migliore, per non impazzire tra telefonate e visite ai diversi siti web, è quella di utilizzare un servizio di comparazione tra le tariffe. Effettuare un confronto tariffe della luce e del gasè il modo più semplice per risparmiare. I siti che effettuano questo tipo di confronto sul web sono moltissimi, ma pochi sono effettivamente aggiornati e completi, tali da permettere un confronto esaustivo.

Spesso, infatti, contengono informazioni datate, mentre come sapete, le tariffe dei fornitori cambiano praticamente tutti i mesi.

Scegliere un sito qualsiasi vuol dire non solo non risparmiare, ma addirittura spendere parecchio di più! Tra i siti più affidabili, c’è comparasemplice.it dove il confronto tra tariffe è molto esaustivo.

Questo sito raccoglie automaticamente tutte le offerte più competitive e vantaggiose sul web riguardo gli operatori di luce e gas (e non solo) ogni 2 ore, in modo da non perdere neanche un’offerta e permettervi così di essere sicuri di fare la scelta al momento migliore per voi.

La selezione avviene scegliendo la zona dove vi trovate (in modo da essere sicuri che quell’operatore arrivi anche da voi), e selezionando tutti i campi che permettano di limitare le opzioni fino a scegliere quella sicuramente più vantaggiosa (ad esempio il consumo annuale di energia, se si tratta di una nuova attivazione, di un subentro o di un cambio fornitore).