Trading binario: che cosa è, come funziona, perché piace così tanto

opzioni-binarie-perchè-piacciono-tantoSono mesi ormai che su internet in tanti parlano di trading binario: sembra una specie di moda, il numero dei trader che si dedicano alle opzioni binarie aumenta di giorno in giorno. Ma come mai così tanti trader stanno scegliendo questo tipo di operazione finanziaria? Anzi, per dirla tutti moltissimi che non hanno mai nemmeno pensato di fare trading finanziario stanno decidendo di fare trading di opzioni binarie.

Il trading binario funziona

Il primo elemento di cui tener conto è il più importante: il trading binario funziona. Senza scendere nei dettagli tecnici, che possono essere scoperti leggendo questa guida al trading di opzioni binarie, diciamo che fare trading binario significa sfruttare i movimenti dei mercati finanziari per ottenere un veloce profitto. Di solito i mercati su cui si opera sono il mercato valutario, il mercato borsistico e quello della materie prime ma non esistono limiti alle possibilità. Ad esempio, in alcuni casi è possibile investire con le operazioni digitali puntando direttamente agli indici. In ogni caso la caratteristica fondamentale delle opzioni binarie è la semplicità: nessun altro strumento finanziario è così semplice da utilizzare, anche per un utente totalmente inesperto.

Di fatto il trading di opzioni binarie è in grado di procurare profitti finanziari a tutti, ma attenzione, questo non significa che si guadagna sempre e comunque, anzi.

Trading binario guida

Prima di cominciare a operare sui mercati, con le opzioni o con qualunque altro strumento, è opportuno capire a fondo i meccanismi di base. Il trading finanziario è un modo per speculare sui mercati e per ottenere risultati concreti bisogna investire, non tanto soldi quanto attenzione e impegno. Pensare che le opzioni binarie siano un modo facile e sicuro per fare soldi è il modo migliore per perdere soldi.

Ebbene sì: con le opzioni binarie non si guadagna sempre, ci possono essere dei casi in cui si arriva persino a perdere. Questo succede quando non si prevede correttamente l’andamento del mercato. E’ un dramma? Assolutamente no, anche perché di solito i profitti sono più elevati delle perdite ma in ogni caso va tenuto conto di questa possibilità. Tutte le migliori guide di opzioni binarie, ad esempio, fanno notare che è consigliabile investire solo un capitale che è possibile perdere senza che questo comporti conseguenze negative.

Per completezza è bene dire che per cominciare il trading binario è possibile investire anche solo 100 euro, una cifra che dovrebbe essere alla portata di quasi tutti.

In questo caso in effetti la differenza non la fanno i soldi, perché tutti possono permettersi di investire 100 euro. La differenza sta nel carattere, nella forza di volontà, nella capacità di andare fino in fondo. E poi ovviamente ci vogliono gli strumenti giusti: a partire dal broker di opzioni binarie che deve essere scelto in maniera opportuna (tutti si ricordano i problemi di optionbit con la CONSOB, per dire) fino alle fonti scelte per studiare. Un conto è studiare su guide indipendenti e oggettive, un conto è prendere le informazioni dai forum o da Wikipedia.

Trading binario strategie

Il segreto per ottenere guadagni elevati con gli investimenti binari è nelle strategie. Molto spesso si parla di strategie binarie estremamente complesse ma non sono necessarie. Una buona strategia deve essere semplice, facilmente comprensibile anche da persone che non hanno alcuna esperienza in materia. Soprattutto, una buona strategia deve garantire elevati guadagni in ogni condizione di mercato. Non è necessario elaborare proprie strategie (anche se è sempre possibile) visto che online si trovano numerosi siti ricchissimi di strategie per fare trading di opzioni binarie.